BOOKING ON LINE
Migliore tariffa garantita
Verifica disponibilità
per chi prenota da questo sito
3 REGALI ESCLUSIVI
OFFERTE SPECIALI
visualizza tutte »
Assicurati questi vantaggi, prenota subito!

Amalfi

Visitare Amalfi e la Costiera Amalfitana, dal 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità

Approfitta del tuo soggiorno alla Residenza del Duca per vivere un’esperienza completa, entrare a contatto con la cultura del luogo e scoprire i più affascinanti aspetti di Amalfi e dintorni.

Passeggiando per il paese

Amalfi ha un centro raccolto, che si visita piacevolmente a piedi in poco tempo.
Dopo la visita d'obbligo al Duomo e al vicino e pregevolissimo Chiostro del Paradiso,potrai poi fermarti in tante botteghe alla ricerca del giusto souvenir da Amalfi.

Non fatevi mancare un assaggio dei prodotti che rendono famosa la Costiera Amalfitana: la delizia al limone e il famoso limoncello.


Viva la natura, ecco la valle dei mulini

Se ami la natura, organizza una piacevole escursione, adatta a tutti, nella Valle dei Mulini, valle dei Monti Lattari. Qui potrai vedere piante di ogni tipo, cascate e natura a volontà, soprattutto lungo l’escursione avrai una stupenda vista panoramica sulla Costa di Amalfi. Nella valle dei mulini sorgevano anche le più famose cartiere di Amalfi.

Una carta dal passato illustre

La carta di Amalfi, conosciuta anche con il nome di Charta Bambagina, era prodotta già nel Medioevo e ancora oggi trova impiego nelle occasioni più importanti. Nella valle dei Mulini di Amalfi si trova un suo specifico museo, che merita di certo il tempo di una visita.

La regata storica

Lo splendore del passato da Repubblica Marinara rivive ad Amalfi ogni quattro anni, quando la città organizza la Regata Storica, conosciuta anche con il nome di Palio delle Antiche Repubbliche Marinare.

Per l’occasione, oltre alla competizione del palio remiero tra le squadre di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia, si tiene il corteo storico, attraverso il quale la Repubblica Marinara rivive in pieno il suo glorioso passato, ripresentando i personaggi e le figure politiche che ne hanno fatto la storia.

Capodanno Bizantino

Si tratta di uno straordinario evento storico-culturale, che si tiene ogni anno la prima settimana di settembre con lo scopo di rievocare l’investitura dei Duchi di Amalfi, riproponendo fatti e vicende tipiche di un lontano periodo.
La rievocazione del Capodanno Bizantino ogni anno anima la cittadina costiera, con appuntamenti ricchi di fascino come i giochi medioevali. Il momento clou della manifestazione è rappresentato dalla sfilata del corteo storico in costumi d’epoca da Atrani verso Amalfi, proprio come avveniva in epoca repubblicana.

Non solo limoni, un mare di sapori

Naturalmente in vacanza non può mancare una full immersion nei saperi e nei sapori della Campania e della Costiera Amalfitana: non faticherai a trovare negozietti dove apprezzare la famosa carta di Amalfi, pasticcerie rinomate dove assaggiare le delizie al limone o melanzane al cioccolato e squisiti ristorantini dove gustare i paccheri o gli scialatielli ai frutti di mare, delicatissime fritture, parmigiana di melanzane e tante altre tipiche creazioni.

Se ti serve chiedici un consiglio, per noi risponderti è un piacere!


Richiedi informazioni
› Qui trovi le migliori offerte della Costiera Amalfitana ‹