BookingVerifica
disponibilità
e tariffe
Camera Standard

Mansone I

Residenza del Duca

Figlio di Sergio, della dinastia Musco Comite, gli succedette nel 966 e governò per ben 46 anni, dimostrando spiccate doti politiche e militari.

Egli è ritenuto il vero condottiero della storia di Amalfi. Sotto il suo governo, la Repubblica di Amalfi, divenne ricca e fiorente, pronta a giocare un ruolo di primo piano nell’economia e nella politica diplomatica del Mediterraneo.

A Mansone I è attribuita la costruzione a proprie spese di alcune tra le più importanti Chiese di Amalfi tra cui la nuova Cattedrale di S. Andrea Apostolo.

HomeHomeHomeHomeHome