BOOKING ON LINE
Migliore tariffa garantita
Verifica disponibilità
per chi prenota da questo sito
3 REGALI ESCLUSIVI
OFFERTE SPECIALI
visualizza tutte »
Assicurati questi vantaggi, prenota subito!

La Storia

Vivi un emozionante soggiorno ad Amalfi in dimora d’epoca con i servizi di un boutique hotel

Storia ed emozione. Sono queste le due componenti fondamentali della vacanza che ti aspetta alla Residenza del Duca, dove trovi intatta la storia antica e la cultura moderna.

 

Le origini

L’antico palazzo dove oggi ha sede il nostro bed & breakfast, faceva parte già dal 954 di un hospitium domo rum, ovvero un complesso architettonico di un’antica stirpe aristocratica.

Tracce ancora oggi visibili

Il palazzo conserva nei primi due piani chiare tracce medievali attribuibili al XIII secolo, mentre nei piani superiori, dove sono palesi gli elementi architettonici del Rinascimento, è situata La Residenza del Duca.

Qui si trovano ambienti sapientemente restaurati: stanze seicentesche che conservano ancora il soffitto a travi in legno di castagno e stanze settecentesche contrassegnate dalle volte “a padiglione” e “a schifo”.

 

Affacciarsi sulla storia della città

Le camere, alcune con balcone, si affacciano sull’unica piazza medioevale ancora presente nel tessuto urbano di Amalfi: per questo motivo, dai nostri anziani, viene ancora denominata “Piazz de’ Ferrar“, l’antica “Platea Fabrorum”, oggi erroneamente denominata Piazza dei Dogi, in onore dei Duchi che ressero le sorti della Repubblica Marinara tra il 957 e il 1131.

Se anche tu quando viaggi desideri vivere un’esperienza, questa piccola struttura, curata nei particolari come un vero boutique hotel, saprà farti rivivere le più sincere emozioni della Costiera Amalfitana.



› Nella bella stagione l’opportunità della colazione sul terrazzo panoramico ‹